Entra nell'area clienti

Calluna Colorata by Losiflores

Calluna Vulgaris


La Calluna originaria del sud Africa si apprezza per i suoi bei colori caldi che vanno dal rosa, violetto, rosso e persino bianco. Il periodo vegetativo va da fine estate fino all’inverno. Successivamente rimane un arbusto verde che riprende il suo ciclo vegetativo in primavera. Può essere coltivata come pianta singola, in ciotole, nei terrazzi o in giardino.

Curiosità su Calluna Colorata

Il nome calluna deriva dal greco "kalluno", cioè "scopare". Infatti, sin dai tempi antichi, le branche ramose di questa pianta erano ricercate per fare le scope.

Come curare Calluna Colorata

  • Esposizione
    All’aperto. Sopporta meglio le zone semi ombreggiate ed ombreggiate.
  • Annaffiature
    La composta deve essere sempre umida ma non troppo bagnata. In inverno, quando la pianta ha perso i fiori, bagnare molto moderatamente, per riprendere l’irrigazione normale in primavera.
  • Concimazione
    Non sono richiesti concimi particolari.
  • Temperatura
    Si consiglia di non scendere sotto i 6-7 gradi.
  • Rinvaso
    Se coltivate in vaso, rinvasare in primavera, se le radici hanno riempito tutto il vaso.
  • Terriccio
    Acido e molto drenante. In commercio si trovano terricci già pronti per acidofile, ai quali, per favorire il drenaggio, si può aggiungere sabbia.
  • Patologie
    Attenzione alle troppo abbondanti irrigazioni, che possono creare marciume radicale.
calluna-calorata-1_losiflores